Oggi la Direzione regionale Mobilità e le società regionali Astral e Cotral di intesa con Atac hanno inviato alle organizzazioni sindacali ‘Il perimetro del personale interessato dalla cessione del ramo di azienda’ delle ferrovie ex concesse da Atac a Cotral e Astral, ovvero il numero di lavoratori che dal 1 luglio verranno assorbiti dalle società regionali.

“In questo modo come Regione Lazio, non solo abbiamo ottemperato all’obbligo stabilito dalla legge che prevedeva di inviare la comunicazione entro 25 giorni dalla cessione, ma abbiamo fatto un importantissimo passo in avanti rispettando le date previste dal cronoprogramma. Siamo dunque in dirittura d’arrivo per iniziare a gestire la Roma – Viterbo e la Roma – Lido, due linee che ogni giorno sono utilizzate da migliaia di pendolari che si spostano all’interno della nostra Regione e che ci auguriamo possano usufruire di un servizio all’altezza”.

Lo dichiara l’assessore alla Mobilità Mauro Alessandri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here