“Mi rattrista la scomparsa di Luciano Romanzi, sindaco di Licenza e vicepresidente dell’Uncem Lazio, stroncato dal Covid19. Un’altra vittima di questo maledetto virus che si sta portando via affetti, amici, persone care. Un amministratore appassionato che si spendeva molto per il bene del suo territorio e che ha contribuito, con il suo impegno, a rendere le Comunità montane del Lazio più forti.

Esprimo tutta la mia vicinanza alla sua famiglia, ai cittadini di Licenza, e ai suoi colleghi dell’Uncem. Non disperderemo il suo esempio e lo seguiremo nel nostro lavoro quotidiano al fianco di tutti i comuni del Lazio, dei comuni montani e dei territori”.

 

Lo dichiara in una nota l’Assessore al Turismo, Enti locali, Sicurezza urbana, Polizia locale e Semplificazione amministrativa, Valentina Corrado.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here