“È la prima volta che una Regione italiana si avvale della collaborazione della Guardia di Finanza per aumentare i livelli di trasparenza nel rispetto dei principi costituzionali di buona amministrazione e imparzialità. È un fatto molto importante poiché stiamo parlando dei concorsi per primari più numerosi degli ultimi 15 anni”. Lo ha affermato in una nota l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, in merito all’approvazione in Giunta di una delibera per rendere operativa la collaborazione con il Comando Regionale della Guardia di Finanza in merito alle procedure concorsuali per il conferimento di 106 incarichi di Direttore di struttura complessa, UOC, in tutte le ASL e le Aziende ospedaliere della regione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here