Domani venerdì 27 maggio alle  ore 10, al Campo dei Miracoli di via Poggio Verde 455, verrà inaugurato il Festival della Legalità e della Spiritualità promosso da Calciosociale in collaborazione con l’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, la Polizia di Stato e il Municipio XI. Per ricordare i 30 anni dalla strage di Capaci e via d’Amelio, tre giorni di incontri, dibattiti e concerti per non dimenticare quello che è stato fatto e capire quanto ancora si sta combattendo per la Legalità. Un bambino e una bambina di Corviale spiegheranno in apertura del festival il significato della parola Spiritualità e legalità.

All’inaugurazione insieme agli studenti delle scuole del territorio e del Presidente di Calcio Sociale, Massimo Vallati, parteciperanno Il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Autorità Delegata per la Sicurezza della Repubblica, Prefetto Franco Gabrielli, Tina Montinaro, Presidente dell’associazione Quarto Savona Quindici, Il Presidente dell’XI Municipio, Gianluca Lanzi e il Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, Gianpiero Cioffredi.

E’ prevista l’esibizione della Fanfara della Polizia di Stato.

Nei tre giorni del festival si svolgeranno laboratori, dimostrazioni dibattiti e incontri di calcio con esponenti delle diverse specialità della Polizia di Stato e dell’associazionismo. Tra le altre iniziative domani alle ore 18 ci sarà anche la presentazione del libro “Joy per sempre” di Salvatore Blasco, capo della Squadra Mobile di Piacenza, seguirà un incontro di calcio tra una squadra della Polizia di Stato e una di Calciosociale.

La serata del 27 maggio terminerà con un concerto musicale a cui parteciperanno i rapper del territorio, Rondine, Anaver, Demo Flu. I

Sabato 28 maggio tra le altre iniziative ci sarà un incontro, alle ore 19, con Luigi Nervi della Fraternità di Romena. Il festival terminerà domenica 29 maggio alle ore 10.30 con un concerto del rapper Redman, agente di Polizia in servizio alla Questura di Milano che si esibirà a Roma per la prima volta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here