Come al solito quelli dei partiti, quelli che hanno seppellito le speranze dei romani, non perdono occasione di restare in silenzio.

Il MoVimento 5 stelle sta intervenendo dopo quasi 40 anni dalla delibera istitutiva della consulta per i problemi delle persone con disabilità per regolamentare una materia complessa e delicata.

È evidente che a Fratelli d’Italia non va giù che il Movimento 5 stelle stia creando un processo strutturato e quanto più possibile omogeneo per i vari Municipi per assicurare una partecipazione più che mai attiva ed efficace in  Roma Capitale.

Questo è un passaggio epocale sia nel metodo che nel merito.

Per noi ‘nessuno resti indietro’ non è uno slogan ma una guida nell’attuazione del nostro programma. Noi facciamo i fatti!“.

Lo dichiara in una nota il consigliere capitolino Nello Angelucci (M5S).

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here