“Regole ferree e niente giochi: corsa a ostacoli per il nido”. Così titola stamattina l’edizione romana de La Repubblica. Nelle 405 strutture da domani tornano i bimbi di 0-3 anni. Solo un genitore potrà entrare col figlio. E senza febbre. “Ma in alcuni municipi non sono arrivati i termoscanner”. Ecco le nuove norme.

Scaglioni orari di appena 15 minuti per l’ingresso. Mamma o papà dovranno garantire sulla salute. Vietati i giocattoli personali. Una madre: “Ci hanno detto di portare via anche scarpe e giacchetta”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here