Oggi apre la seconda area del Parco di Tor Marancia. Dopo anni di attesa, cavilli burocratici e mancanza di capacità politica della precedente Amministrazione, oltre tredici ettari della tenuta vengono finalmente restituiti alla cittadinanza.
L’esito concreto di una straordinaria battaglia ambientalista che dagli anni 90 ha visto protagonisti i comitati della cittadinanza organizzata. Ora continua il lavoro per veder realizzato integralmente il progetto del parco di Tor Marancia, il Parco urbano più grande d’Europa.
Un risultato decisivo per il territorio raggiunto grazie alla Giunta e al presidente Ciaccheri che hanno lavorato in questi mesi con associazioni, comitati e Regione Lazio, supportato dal nostro gruppo in Assemblea capitolina, per portare a casa l’obiettivo di riaprire i cancelli di un’area che non è semplicemente uno spazio verde, ma un gioiello di estremo valore paesaggistico e archeologico. Siamo felici di poter partecipare all’inaugurazione del Parco e di essere protagonisti di un nuovo corso di gestione degli spazi pubblici e di buona politica al servizio dei cittadini e delle cittadine”.

Così Michela Cicculli e Alessandro Luparelli, consiglieri di Sinistra Civica Ecologista in Assemblea Capitolina a commento dell’apertura del Parco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here