“Rifiuti, spettro crisi: l’allarme del Garante per il ritorno a scuola”, titola stamattina Il Messaggero nelle sue pagine romane. Faro dell’Authority per l’Infanzia in vista della riapertura degli istituti. Il presidente Marzetti: “Niente lezioni se si corrono rischi per la salute”.

“Se alla riapertura delle scuole, per colpa della spazzatura sui marciapiedi, non saranno assicurate le condizioni igieniche fondamentali, chiederemo immediatamente lo stop delle lezioni”. Lo afferma Jacopo Marzetti, il Garante regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza, “preoccupato” per lo spettro di una nuova, pesante crisi dei rifiuti che ha ripreso ad aleggiare sulla Capitale.

Lunedì partirà formalmente una lettera al Campidoglio e alla Regione, spiega Marzetti, “per chiedere di presidiare e garantire la pulizia davanti a tutti gli istituti della Capitale”, con l’obiettivo di “tutelare tutti i soggetti di minore età sotto il profilo della salute pubblica, costituzionalmente garantita”. Altrimenti, spiega il Garante, “chiederò lo stop delle lezioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here