“La questione dello smaltimento dei rifiuti è una bomba nelle mani di Virginia Raggi e di Nicola Zingaretti ma i due non sembrano rendersene conto”. Così Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina.

“La pax di Governo siglata oggi tra Pd-M5s li inchioda, ancor di più, alle loro responsabilità come se le cariche istituzionali che ricoprono non fossero di per sé sufficienti – spiega Bordoni -. Roma non può continuare ad esportare rifiuti in altre Regioni o dirottarli su impianti già allo stremo sottoposti ad uno stress eccessivo. Anche il Tmb di Rocca Cencia si è guastato, saltando il ciclo di manutenzione previsto per agosto, mentre continua l’estenuante trattativa con Marche e Abruzzo per il conferimento nei Tmb delle rispettive regioni. Tra la raccolta differenziata che non procede e le ordinanze flop l’autorità cittadina e quella regionale non si rendono conto che la situazione è davvero al collasso”, conclude il coordinatore romano di Forza Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here