“Ben venga che si parli di impiantistica e di infrastrutture per lo smaltimento dei rifiuti a Roma e nel Lazio: dopo l’istituzione della cabina di regia sulla gestione di Ama, il ‘Patto per il decoro’ della Capitale sta dando i suoi frutti e il dialogo tra le istituzioni sta prendendo il giusto corso”. Lo afferma il segretario generale della Fit-Cisl di Roma e Lazio, Marino Masucci. “La citta’ di Roma aveva un estremo bisogno di un’assunzione di responsabilita’ collettiva, pragmatica e non ideologica. Notiamo con soddisfazione che negli ultimi giorni e’ stato adottato questo tipo di approccio: siamo convinti che sia questo il metodo utile per risolvere le molte criticita’ che ancora si profilano sul piano impiantistico, finanziario e di organizzazione del lavoro”. “Soltanto con uno sforzo comune, con una ‘contaminazione generativa’ e con la giusta determinazione- conclude- otterremo i risultati di cui la Capitale e i suoi abitanti hanno estremo bisogno, superando ogni polemica fine a se stessa. In questo senso ultimamente si e’ mosso qualcosa di importante: la Regione, il Campidoglio, il management, i sindacati e i lavoratori guardano in un’unica direzione, quella della collaborazione per la tutela dell’interesse generale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here