“La sede centrale di Repubblica a Roma è stato evacuata per un allarme bomba, scattato dopo una telefonata al centralino del nostro quotidiano, fortunatamente rivelatosi infondato. I lettori sappiano che nessuna intimidazione cambierà di una virgola il nostro modo di fare informazione libera e indipendente”. Lo comunica in una nota il CDR del quotidiano.

Come riporta lo stesso quotidiano, i controlli in seguito a un allarme bomba nella redazione di Repubblica hanno provocato l’evacuazione della sede di Roma e la sospensione degli aggiornamenti del sito. Sul posto, in via Cristoforo Colombo, sono intervenute le forze dell’ordine.

I giornalisti e i dipendenti di Repubblica e delle altre testate del Gruppo Gedi sono stati fatti rientrare nel palazzo alle 19.45, dopo le verifiche degli artificieri che non hanno dato alcun esito.

La sede del quotidiano La Repubblica ospita anche la redazione romana de La Stampa e gli studi di Radio DeejayCapital e M2o,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here