Nella giornata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato – Polizia Ferroviaria di Roma Tiburtina hanno arrestato un 21enne egiziano per furto. Il cittadino, mentre si aggirava tra gli scaffali di un negozio di una nota catena di abbigliamento sito all’interno dello scalo, si è impossessato di alcuni capi uscendo poi dall’attività commerciale. I movimenti del ragazzo hanno insospettito la commessa che lo ha visto prendere i vestiti, asportare la placca antitaccheggio e nasconderli sotto il  giaccone.

Dopo aver dato l’allarme, il 21enne è stato fermato dai poliziotti all’ interno dello scalo ferroviario con ancora addosso la refurtiva, che poi è stata restituita al negozio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here