“I turisti che visitano Roma in questi giorni vedono una città spaccata in due. Da una parte ci sono i lavoratori e gli imprenditori che stanno cercando di far ripartire il settore, con impegno e inventiva. Poi c’è l’amministrazione Gualtieri, che ai turisti offre solo il degrado. Anche il Centro storico, che dovrebbe essere una vetrina internazionale, è in uno stato catastrofico. È tornata la vecchia politica, quella che più lontana dai cittadini non si può”.
Così in una nota Daniele Diaco, consigliere capitolino M5s e vicepresidente della commissione Ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here