“Alla scoperta del nuovo mondo, gravati dal peso della nostra storia” è il titolo della 14° edizione della Summer School di Confartigianato che il 9 e il 10 settembre a Roma vedrà i dirigenti del Sistema Confederale confrontarsi sui temi e con i protagonisti dell’attualità economica e politica tra un ineludibile futuro telematico e il passato della nostra storia nazionale.Nella due giorni della Summer School si alterneranno numerosi relatori – esperti, accademici, esponenti politici, imprenditori –  per analizzare i profondi cambiamenti imposti dalla globalizzazione e dall’innovazione tecnologica insieme con le criticità irrisolte con cui gli imprenditori devono fare i conti.
La prima sessione della mattina di lunedì 9 settembre guarda in avanti, al futuro telematico prossimo venturo. Nel pomeriggio il confronto è dedicato alle nostre eredità storiche e a come renderle compatibili con il vento inesorabile del progresso. Infine, martedì 10 settembre, la Summer School prova a rispondere all’interrogativo su cosa di meglio si poteva fare nelle stagioni appena trascorse, ma anche su cosa di meglio oggi si potrebbe/dovrebbe fare di fronte alla doppia sfida posta, da un lato, dal treno del progresso da cui non si può scendere e, dall’altro, da un passato contraddittorio, il nostro, a un tempo da superare e da custodire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here