“Come gruppi M5S Roma e Lista Civica Raggi Ecologia e Innovazione abbiamo lanciato le nostre due proposte di iniziativa popolare per migliorare il 2022 dei romani, il “Taglia-bollette” e il “Salva-costa”. La prima proposta è tesa ad aiutare i lavoratori che stanno soffrendo la crisi e offrire una soluzione concreta alle famiglie che non riescono più a far fronte alle spese domestiche, usando i dividendi che Roma Capitale ottiene ogni anno da Acea per creare un Fondo di solidarietà per il pagamento delle bollette di luce e gas. La seconda si pone l’ambizioso obiettivo di tutelare il litorale romano e di creare nuove strade per un turismo più sostenibile e di qualità, abbattendo il cemento in eccesso. Tutti i cittadini potranno firmare queste proposte dal 30 aprile, giorno del ‘Firma Day’, e la raccolta firme durerà per i prossimi tre mesi nei nostri banchetti e negli uffici dei municipi di Roma. La campagna informativa e le firme dei cittadini romani verranno espletate e consegnate prima della fine dell’estate. Invitiamo tutti i cittadini a tenersi aggiornati perché ci saranno convegni, incontri e dibattiti per alimentare la consapevolezza di questo cambiamento.
Tutte le info sono reperibili su: www.salvacosta.it; www.tagliabolletta.info”.
Così in una nota congiunta i gruppi consiliari capitolini M5S e Lista Civica Raggi Ecologia e Innovazione.