“La sindaca di Roma gioca con le parole ma sulla pelle dei lavoratori. La liquidazione controllata di Roma Metropolitane, infatti, non tutela né i lavoratori e tanto meno i lavori in corso d’opera. Tutta Forza Italia è fortemente preoccupata per come l’Ammirazione di Roma Capitale sta trattando una questione di fondamentale importanza per i trasporti della Città”. Così Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina

“La Metro C è un collegamento molto importante anche perché la sua realizzazione si inserisce in una rete del trasporto pubblico già duramente messa alla prova  – spiega Bordoni -. La liquidazione di ROMA Metropolitane Srl rischia di causare la perdita di almeno 45 posti di lavoro e di mettere a rischio il completamento della linea C, opera strategica per lo sviluppo della Città e per il miglioramento della vita dei romani. Ringrazio i parlamentari di Forza Italia che hanno presentato una interrogazione  – da me sollecitata – al Presidente del Consiglio Conte, al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti De Micheli e al Ministro dell’Economia Gualtieri. Tutto il lavoro che è stato fatto non può andare perso per la sbrigativa incompetenza della Giunta, il Governo deve chiarire cosa si intende fare per garantire la piena realizzazione di tutte le opere riguardanti la linea C di Roma Capitale e come si vuol procedere per scongiurare la liquidazione di ROMA Metropolitane che dell’opera è la Stazione Appaltante”, conclude Bordoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here