“Quanto avvenuto questa mattina alla Casa della Memoria e della Storia a Roma è un vile blitz in stile fascista che offende la resistenza e la nostra storia, per di più a pochi giorni dal 25 aprile.
L’antifascismo è nella nostra Costituzione e vive nell’impegno di tutti e tutte.
All’Anpi e alle altre associazioni la mia solidarietà e l’invito a continuare lo straordinario lavoro sulla memoria che portano avanti ogni giorno”.

A dichiararlo in una nota è Claudia Pratelli, Assessora alla Scuola Lavoro e Formazione di Roma Capitale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here