La Regione Lazio garantirà la continuità del servizio della tratta Roma/Viterbo e Roma/Milano in perfetta continuità con quello attuale, che oggi viene gestito da Trenitalia.  Ad annunciare la notizia l’assessore regionale alla Mobilità, Mauro Alessandri che aggiunge: “La somma che sarà messa a disposizione dalla Regione Lazio affinché il servizio non si interrompa è di 1 milione e 200mila euro all’anno, che saranno destinati alla società che si aggiudicherà l’appalto. Il contratto attualmente in essere, ma in scadenza  a fine settembre, con Trenitalia verrà temporaneamente rinnovato e poi, al termine della gara, sarà sottoscritto un nuovo accordo”.

“Non c’è alcun disimpegno – conclude Alessandri – ma come sempre accade faremo tutto quanto ci compete, nelle modalità stabilite dalla legge e soprattutto nell’interesse dei viaggiatori, al fine di sostenere un servizio importante e assicurare a migliaia di pendolari del Lazio e non solo, che anche quotidianamente usufruiscono di questa linea, di poter continuare a viaggiare con regolarità e in sicurezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here