L’A.O Universitaria Sant’Andrea con 467 interventi curativi di chirurgia toracica è la prima struttura in Italia per la cura del cancro ai polmoni. È il dato che emerge dal nuovo Programma nazionale Esiti (PNE) dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS). Il Programma fotografa ogni anno la qualità delle cure ospedaliere grazie a 175 indicatori.

Per la cura del cancro ai polmoni l’ospedale capitolino si piazza primo in graduatoria per numero di interventi superando strutture come l’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano e l’IRCCS – Istituto Nazionale Tumori di Milano. Un risultato straordinario per la chirurgia toracica del Sant’Andrea che rappresenta un’eccellenza nel Sistema sanitario regionale.

Voglio ringraziare tutti i professionisti e il personale sanitario.  grazie alle loro professionalità e al loro impegno quotidiano che è stato possibile raggiungere un risultato così importante e prestigioso – ha detto Alessio D’Amato, assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria, che ha aggiunto -: dal Piano nazionale Esiti il Lazio emerge con dati migliori rispetto a quelli nazionali in particolare per il trattamento dell’infarto, il trattamento del tumore alla mammella e con i migliori tassi di appropriatezza delle ospedalizzazioni potenzialmente evitabili come il diabete, l’asma e le broncopneumopatie”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here