“Per settembre abbiamo 2,5 miliardi di euro, 1,5 mld previsti nel decreto Rilancio e ora un miliardo in più. Di questa ultima somma, 800 milioni li ho trovati io. Erano soldi non spesi, che c’erano già. L’ho scoperto interpellando i dirigenti del ministero e chiedendo loro la situazione dei conti. Mi hanno risposto che ero il primo ministro a fare questa domanda”. Lo ha detto  a 24 Mattino, la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina a proposito dei fondi disponibili per la scuola a settembre.

“Questi soldi – ha aggiunto la ministra – sono destinati a diversi aspetti scolastici: arredi nuovi e diversi, con banchi singoli e moderni per recuperare spazio e mantenere il metro di distanza da bocca a bocca, nuove aule, anche fuori dalla scuola intesa in senso tradizionale, e organico docenti, perchè più gruppi di studenti significa più maestri. Chi dovrà controllare l’uso di tali fondi? Ciascuno in base alle proprie responsabilità monitorerà nei tavoli regionali che si faccia quello che si deve fare”, ha spiegato Lucia Azzolina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here