Mettere al centro le condizioni di lavoro degli operatori e la tutela degli alunni con disabilità nel sistema educativo e scolastico di Roma Capitale. Con questo obiettivo, a partire dal 10 gennaio, prenderanno il via i tavoli tecnici che coinvolgeranno l’Amministrazione Capitolina e il Comitato Romano AEC.

È quanto stabilito all’esito di un incontro tra i rappresentanti del Comitato e gli assessori capitolini al Personale Antonio De Santis e alla Persona, Scuola e Comunità solidale Veronica Mammì.

In questo modo si vuole garantire ascolto a tutte le persone che lavorano nel settore, recependo le loro proposte, osservazioni e istanze, anche valutando le prospettive di evoluzione normativa del settore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here