Roma, 29 luglio 2022 – “La notizia della stabilizzazione di 600 insegnati dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali è un atto di giustizia nei confronti di lavoratrici in attesa di assunzione da troppo tempo.

Alcune di loro si trovavano in graduatoria da oltre 10 anni e nessuna Amministrazione precedente è riuscita a trovare una soluzione al precariato di queste operatrici. Finalmente si dà uno stop alle esternalizzazioni e si ricomincia ad assumere in un settore strategico per le famiglie. Un plauso all’assessora Pratelli, alla Giunta e alla presidente di Commissione Fermariello per aver portato avanti in pochi mesi tutti provvedimenti necessari ad arrivare a questo importante obiettivo.

Sulla scorta di questa decisiva azione politica, come Sinistra Civica Ecologista chiediamo di non fermarci qua e di definire un piano di stabilizzazione strutturale in ambito sociale e scolastico in modo da completare gli organici e quindi restituire dignità alle lavoratrici e dare un servizio sempre più efficiente alla cittadinanza”.

Così Michela Cicculli, presidente della Commissione Pari Opportunità di Roma Capitale e consigliera di Sinistra Civica Ecologista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here