“Si è svolto questa mattina un incontro al Ministero dell’Istruzione tra la Regione Lazio, l’ufficio scolastico regionale, l’Upi, l’Anci e la ministra Lucia Azzolina per fare il punto riguardo la riapertura dell’anno scolastico. È stato riconfermato l’obiettivo di lavorare per riportare tutti gli alunni in presenza da settembre nonché di garantire una particolare attenzione in favore dei ragazzi con disabilità. Mentre nei prossimi giorni proseguiranno gli incontri, in parte già svolti, con le province di Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo, i relativi comuni e i dirigenti scolastici, cui si aggiungeranno anche il Comune di Roma e la Città Metropolitana, nel frattempo, a fine settimana, saranno resi noti da parte dell’ufficio scolastico regionale i dati relativi agli effettivi bisogni ed esigenze dei singoli istituti scolastici. Tale base di riferimento sarà indispensabile per promuovere delle azioni mirate. Come Regione Lazio infine abbiamo riconfermato la piena disponibilità a mettere in atto tutte le iniziative di nostra competenza per arrivare alla riapertura dell’anno scolastico in modo ordinato e in piena sicurezza”.

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Formazione, Scuola e Diritto allo Studio universitario della Regione Lazio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here