“Predisporre una banca dati online contenente tutte le informazioni tecniche e amministrative inerenti a ogni edificio scolastico di Roma Capitale modificando, in parte, le prescrizioni contenute nella deliberazione consiliare n.90/2009 ad oggi non attuata.
È quanto previsto nella proposta di delibera che oggi, in qualità di prima firmataria del provvedimento che presenterò in Aula con la presidente della Commissione Lavori Pubblici Alessandra Agnello, ho esposto ai membri della Commissione Scuola”.

Lo dichiara, in una nota stampa, la presidente della Commissione Scuola di Roma Capitale Teresa Maria Zotta.

“Con il suddetto atto intendiamo mettere ordine a una settore, quello della manutenzione scolastica, che necessita di una programmazione puntuale e dettagliata al fine di adeguare costantemente gli edifici alla normativa vigente e di tenere in efficienza tutti i dispositivi/impianti presenti nei fabbricati a salvaguardia della sicurezza – continua Zotta -.
Tale obiettivo, ovviamente, richiede la costante e adeguata collaborazione da parte dei Municipi, che dovranno fornire tutti i dati concordati con il Dipartimento Sviluppo, Infrastrutture e Manutenzione Urbana e con il Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici di Roma Capitale.

La delibera, inoltre, chiede il superamento dell’approvazione di un apposito Regolamento così come stabilito dalla deliberazione n. 90/2009, oramai non più necessario a seguito delle varie innovazioni legislative susseguitesi negli anni.

Il nuovo database online costituirà un vero e proprio manuale operativo utile a tracciare preventivamente una programmazione degli interventi, così da prevenire le possibili cause di disservizio e sospensione dell’utilizzo degli edifici”, conclude Zotta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here