“Sentenze penali, sei anni a Roma”, è l’apertura dell’edizione odierna de Il Sole 24 Ore. Prescrizione e durata dei processi. Dalla Procura alla Cassazione in media 1.589 giorni I primati: Brescia per le indagini (535), Salerno in 1° grado (635) e Napoli in appello (1.495).

Come si legge nella prima pagina del quotidiano economico, dalle indagini preliminari alla sentenza in Cassazione, in Italia per un processo penale ci vogliono in media quasi 1.600 giorni. Nei distretti di Reggio Calabria, Napoli e Roma si arriva a superare i 2000 giorni. In particolare difficoltà le Corti di appello: i giudizi di secondo grado sono infatti responsabili di quasi la metà dell’intero percorso. È la fotografata scattata dal Sole del Lunedì sulla base dei dati raccolti dal ministero della Giustizia e relativi al primo semestre 2018. In questa situazione entrerà in vigore lo stop alla prescrizione dopo la sentenza di primo grado, fortemente voluto dal ministro della Giustizia e bandiera storica del M5S, nonostante l’accordo sulla riduzione dei tempi dei processi non sia stato ancora trovato. L’approfondimento nelle pagine interne de Il Sole 24 Ore.

Alla prova del tempo
Durata media del processo penale dalle indagini alla Cassazione. In giorni

I PIÙ LENTI
Roma 2.241
Napoli 2.231
Reggio Calabria 2.006
Venezia 1.865
Catania  1.822

 

I PIÚ RAPIDI
Trento 877
Messina 938
Campobasso 972
Trieste 1.035
Ancona 1.058

MEDIA ITALIA 1.589

Fonte: Elaborazione Il Sole 24 Ore su dati ministero della Giustizia al 30/6/2018

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here