“Una misura di tutela che abbiamo sostenuto per mesi e che entrerà nel prossimo decreto Aiuti bis, con grande sollievo dei lavoratori fragili e dei genitori dei figli under 14. Un passo avanti era stato già fatto con il dl Semplificazioni che ha permesso di mantenere la semplificazione burocratica ma la proroga dà certezze, con indicazioni e direttive emanate dal governo e valide per tutti. A questo punto, l’auspicio è che si possa cominciare a lavorare sulla norma in modo da trovare una forma di stabilità allo smart working, prendendo atto degli approfondimenti che abbiamo fatto in commissione e di una condizione generale del lavoro mutata in maniera irreversibile”.

Lo dichiara la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd), dopo che il ministro del Lavoro Andrea Orlando ha annunciato la sua proposta per la proroga dello smart working per i lavoratori fragili e per i genitori dei figli under 14.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here