La Regione Lazio, ai sensi della Legge regionale n. 23 del 31 luglio 2003, attua delle azioni volte a favorire il reinserimento sociale e produttivo dei lavoratori emigrati che intendano rientrare definitivamente nel Lazio. Gli interventi saranno realizzati dalla Amministrazione Comunale e finanziati dalla Regione Lazio, e saranno volti a garantire servizi primari e di carattere socio assistenziale per l’emigrato laziale e per il suo nucleo familiare nel momento del rientro. Lo comunica il Comune di Soriano nel Cimino.

Di seguito le contribuzioni previste.

  1. CONTRIBUTI DI PRIMA ASSISTENZA AL RIENTRO, ALLE SPESE DI VIAGGIO E TRASPORTO MASSERIZIE.
  2. CONTRIBUTI PER L’AVVIO DI ATTIVITA’ PRODUTTIVE
  3. INTERVENTI PER IL REINSERIMENTO SCOLASTICO: ASSEGNI DI STUDIO, CORSI PER L’INSERIMENTO SCOLASTICO
  4. CONTRIBUTI PER LA TRASLAZIONE DI SALME
  5. UNA TANTUM PER IL REINSERIMENTO ABITATIVO: CONTRIBUTI PER PAGAMENTO DI INTERESSI SUI MUTUI PER ACQUISTO COSTRUZIONE O RISTRUTTURAZIONE DI ALLOGGI
  6. UNA TANTUM PER IL RAGGIUNGIMENTO DEI MINIMI PENSIONISTICI

Sarà possibile presentare le richieste di contributo al protocollo comunale entro e non oltre il 20 settembre 2019.

Allegato: criteri-e-modalita-attuative.pdf (2824 kb) File con estensione pdf
Allegato: LeggeRegionale-23-2003.pdf (927 kb) File con estensione pdf
Allegato: nota_informativa.pdf (137 kb) File con estensione pdf
Allegato: Delibera_2007_00060.pdf (712 kb) File con estensione pdf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here