L’assessore allo Sport Daniele Frongia è intervenuto ai nostri microfoni per parlare della situazione dell’impiantistica sportiva nel Comune di Roma.

Sullo Stadio della Roma: “È confermata la volontà politica di andare avanti, come espresso dalla sindaca Raggi, ribadendo l’importanza di avere le opere infrastrutturali antecedenti alla realizzazione dello stadio, posizione espressa anche dalla maggioranza 5 stelle. Entrambe le parti vogliono arrivare a una decisione congiunta e concordata e per questo si rivedranno entro un paio di settimane. A quel punto avremo un aggiornamento”. 

 

Sullo Stadio Flaminio:  “Continuano i lavori del Dipartimento Ingegneria della Sapienza e relazioni con altri soggetti pubblici coi quali stiamo per chiudere un accordo e questo permetterà di partire con una soluzione condivisa del progetto del futuro del flaminio”.

 

La situazione di Campo Testaccio: “Sono stati fatti diversi interventi di bonifica, adesso ne verrà effettuato un altro per cui sono stati stanziati 250 mila euro, poi passerà al Municipio e sarà possibile utilizzarlo come campo sportivo

 

L’idea di Parco De falchi: “La settimana scorsa a margine di una giunta il capogruppo Pacetti ne parlava con me e il vicesindaco Bergamo. Credo che l’idea stia andando avanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here