L’edizione romana del Corriere della Sera stamattina titola: “Stop crisi rifiuti, almeno a Natale”. Accordo di trenta giorni per portarli ad Aprilia. Ora richieste a Piemonte, Abruzzo e Toscana. L’emergenza: Ama pagherà un milione e mezzo. Allarme sindacati: a Rocca Cencia impianto già pieno e ridotto a discarica.

Notizia approfondita a pagina 2: “Rifiuti, Natale senza crisi. Raggi: è un passo avanti, ma c’è tanto da lavorare”. Ama pagherà 1 milione e seicentomila euro per portate 400 tonnellate al giorno di indifferenziata nella struttura di Aprilia: l’accordo firmato ieri durerà un mese.

Mossa della Lega: Lucchini, deputata, presenta un ddl per imporre alle regioni di smaltire il pattume. Natale Di Cola (Cgil): “Il sovraccarico dell’impianto non è una garanzia, come la mancanza di strutture”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here