“Si rompono le porte del Cotral, i passeggeri devono uscire dal tetto: succede in zona Settecamini, Roma.
Se Atac nell’era Gualtieri sta di nuovo scivolando verso il degrado, nemmeno le tratte gestite dalla Regione se la stanno passando egregiamente. Tanto che, nel momento in cui le normali vie d’uscita non si aprono più, i cittadini se ne devono inventare di nuove.
Evidentemente il problema è la manutenzione: secondo la stampa quel bus avrebbe già avuto un guasto simile in passato, eppure è stato rimesso su strada senza un’adeguata verifica.
Forse, dopo aver costretto i romani a barricarsi in casa per paura dei cinghiali, Zingaretti ora vuole rinchiuderli anche negli autobus. Ma cosa gli hanno fatto di male gli abitanti della Capitale?”.
Così in una nota i consiglieri capitolini del M5s Linda Meleo e Paolo Ferrara.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here