“Fisco e contributi, rinvio a settembre per i pagamenti di oltre 20 miliardi”. Titola così stamattina Il Sole 24 Ore. Iva, ritenute, Inps e Inail: slittano i versamenti sospesi a marzo, aprile e maggio. Posticipate a settembre anche le somme dovute per avvisi bonari e cartelle.

A pagina 3: “Tre mesi di tasse e Iva sospese, si torna a pagare il 16 settembre”. Il nuovo Dl. Possibile versare in unica soluzione o in quattro rate gli oltre 20 miliardi d’ imposte e contributi sospesi a marzo, aprile e maggio. Slittano anche avvisi bonari, cartelle e accertamenti. Allo studio un credito d’imposta al 100% su tutte le spese sostenute per rendere sicuri i luoghi di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here