Italia Oggi apre così la sua edizione odierna: “Tredici miliardi di tasse in più”. Studio dei commercialisti: nel triennio su banche e assicurazioni batosta di 5,6 mld; sulle altre imprese 2,4 mld; i giochi 2,1; il web 1,3; i cittadini 0,6. Più le tasse locali. E resta l’incognita dello sblocco dei tributi locali.

Tredici miliardi di euro di tasse in più nel triennio 2019-2021. E il conto non si ferma qui, perché resta l’incognita delle imposte locali, che dopo lo stop forzato scattato nel 2016 potrebbero tornare ad aumentare a partire dal prossimo anno – si legge nell’articolo di Valerio Stroppa -. Queste le stime effettuate dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili sulla manovra di bilancio in dirittura alla Camera.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here