“Pasqua, è già +30% di incassi”, è l’apertura dell’edizione romana de La Repubblica. Folla alla stazione Termini e 450 mila passeggeri in cinque giorni all’aeroporto di Fiumicino. Spesi 60 euro a famiglia per il pranzo di oggi. Confesercenti: “Avevamo fatto stime al ribasso”. Alla conquista del litorale, tutto esaurito in agriturismi e spiagge.

A pagina 2: “Treni, aerei, ristoranti, bar: Pasqua fa già +30% di incassi”.

La stazione Termini presa d’assalto come l’aeroporto di Fiumicino, i ristoranti di Ostia, Fregene e del Centro. Se Roma è la meta più amata dagli italiani per trascorrere Pasqua e Pasquetta, un romano su tre ha deciso di rimanere in città per festeggiare, alle prese anche con la preparazione dei pranzi di oggi e domani – si legge sul quotidiano -. I rincari dei prezzi del cibo sono significativi ma il sole e la voglia di stare insieme dopo due anni di pandemia si fa sentire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here