I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese, unitamente ai colleghi del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Roma e dell’8° Reggimento “Lazio” hanno denunciato, con l’accusa di ricettazione, un cittadino albanese, di 36 anni, titolare di un ristorante di piazza Navona.

Nel corso di un controllo amministrativo all’interno del locale, i Carabinieri hanno trovato 11 biciclette elettriche, del valore complessivo di circa 30.000 euro, all’interno del magazzino seminterrato. Il 36enne non ha fornito dettagli sul possesso delle bici e così, per l’evidente provenienza furtiva, è stato denunciato in stato di libertà e le biciclette sono state sequestrate. Gli accertamenti dei Carabinieri proseguono per risalire all’identità dei legittimi proprietari.

Inoltre, ad esito dei controlli al ristorante, i militari hanno contestato sanzioni per 5.500 euro e disposto la chiusura precauzionale dell’attività, per le precarie condizioni igieniche e la mancata attuazione delle procedure di autocontrollo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here