Mario Adinolfi, presidente del Popolo della Famiglia (PdF), contesta le decisioni del governo sul super green pass: “Rendere più gravoso il Natale di milioni di famiglie, rendere più difficoltoso il lavoro delle strutture ricettive e di ristorazione (abbattendone il fatturato nel mese più redditizio, ricordando che nella stragrande maggioranza dei casi sono piccole imprese familiari), mi sembra un pesante errore del governo Draghi, pur comprendendo la difficoltà del momento e non avendo voluto mai alimentare in questi mesi inutili violente contrapposizioni. La Gran Bretagna da agosto ha rimosso ogni limitazione e ha la stessa percentuale di letti di terapia intensiva occupati per Covid, gli stessi morti, meno vaccinati di noi e fa molto più freddo da tempo. Il ministro della Salute britannico ha appena ribadito che sarà un Natale senza limitazioni per tutti. Draghi ha detto che sarà ‘un Natale normale solo per i vaccinati’. Non è una bella frase, è molto divisiva e anche un pizzico provocatoria. Il Popolo della Famiglia chiede con fermezza che almeno per i lavoratori i tamponi siano gratuiti. Non si vessano le famiglie”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here