“Raggi a Milano, manca il sì al bis”. Così titola l’edizione romana de La Repubblica in prima pagina. Verso le Comunali 2021.

A pagina 5 l’approfondimento: “Raggi in visita a Milano vede i big 5S ma torna senza il via libera al bis”. La sindaca in streaming e poi con Casaleggio In Campidoglio attesa a giorni la decisione sulla ricandidatura

“Toccata e fuga a Milano. Tre ore per partecipare alle dirette del Villaggio Rousseau, il fine settimana di incontri a 5 Stelle. Tre ore, dalle 11 alle 14, per scambiare qualche chiacchiera su Roma e i progetti di democrazia partecipativa avviati nella capitale con Davide Casaleggio, il figlio del cofondatore del Movimento – scrive Lorenzo D’Albergo -. Quindi Virginia Raggi si è rimessa in treno, continuando a ragionare sulla ricandidatura. Un tema non in agenda nella due giorni pentastellata. L’annuncio del bis, si dice da giorni in Campidoglio, sarebbe dietro l’angolo. C’è pure chi a palazzo Senatorio si aspettava un cenno della prima cittadina già ieri, magari in streaming. Ma i fedelissimi frenano gli entusiasmi: «Ce la vedete la sindaca a svelare le sue carte a Milano? In ogni caso non ha ancora deciso. Ci sono tante variabili, dalla famiglia alle valutazioni politiche». (…) Al capo politico reggente, Vito Crimi, è stato suggerito di non sbilanciarsi prima delle Regionali di settembre, lasciando ogni decisione su Raggi venga ratificata agli Stati generali 5S (…)”