“Gli abbattimenti delle alberature secche e, più in generale, di quelle che mettono a rischio l’incolumità dei cittadini sono essenziali per garantire una frequentazione dei parchi in tutta sicurezza.
Il caso di Villa Ada, discusso stamane in Commissione Ambiente, è emblematico: parliamo di uno dei più importanti polmoni verdi della nostra città in cui la manutenzione del patrimonio arboreo, negli ultimi 20/30 anni, è stata praticamente nulla.
Le operazioni di messa in sicurezza, iniziate il 4 aprile scorso, hanno portato all’abbattimento di 84 olmi, 27 pini e 1 robinia, mentre altri 10 olmi e 10 pini saranno presto atterrati. Tutte le alberature abbattute, come previsto dal Regolamento del Verde, saranno sostituite. Anche quelle di Villa Ada, per la cui riforestazione sono stati stanziati 435.000 euro nell’ambito di una delibera di Giunta del gennaio 2021 che ha dato seguito a uno dei progetti approvati nel Bilancio Partecipativo 2019 di Roma Capitale. Soldi che si sommano al milione di euro stanziato per la rigenerazione del patrimonio vegetazionale della stessa Villa Ada.
Nessuna Amministrazione del passato, al pari della nostra, ha prestato così tanta attenzione alla cura del patrimonio arboreo capitolino. Lo dimostrano il bilancio arboreo di Roma Capitale che, per la prima volta negli ultimi 7 anni, ha superato le 4.180 alberature e, soprattutto, il maxi-appalto triennale di 60 milioni di euro destinato proprio alla manutenzione del verde verticale e divenuto esecutivo poco più di un mese fa. Una somma consistente, con la quale abbiamo impresso una vera e propria svolta nella gestione del verde pubblico cittadino. Un ‘optimum’ che, inevitabilmente, passa anche da un’efficiente gestione del Servizio Giardini: dal momento del nostro insediamento, abbiamo assunto 300 nuovi giardinieri e, proprio in questi giorni, 40 tra questi hanno terminato la formazione e sono adesso a disposizione della comunità.
La nostra attenzione sul tema, come accade da 5 anni a questa parte, continuerà a restare massima. A tal proposito, è importante evidenziare il grande impegno della sindaca Virginia Raggi e dell’assessora alle Politiche del Verde Laura Fiorini, il cui lavoro sta producendo enormi e importanti risultati per la città”.

Lo dichiara, in una nota stampa, il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale Daniele Diaco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here