Appassionati del vino, amministratori locali e semplici curiosi hanno preso a parte a Best Wine 2021, la rassegna enologica ospitata nel fine settimana all’interno del Parco di Villa Sforza Cesarini. Chi ha partecipato alla manifestazione promossa dal Comune di Lanuvio ha avuto modo di degustare i vini di Lanuvio e quelli di altre importanti aziende del Lazio.

Soddisfatti il Sindaco Luigi Galieti e l’Assessore al Turismo e Marketing Territoriale Valeria Viglietti: “E’ stato emozionante, dopo il lungo stop dovuto all’emergenza sanitaria ancora in corso, poter organizzare un evento  sul vino, un prodotto importante per la storia, le tradizioni e l’economia del nostro territorio. Un ringraziamento di cuore va agli organizzatori dell’evento, alle aziende che hanno aderito all’iniziativa e a tutti coloro che hanno partecipato alle degustazioni. Un altro grazie va alle Forze dell’ordine e al personale del Comune che hanno collaborato all’ottima riuscita della manifestazione, quest’anno dedicata al 50° Anniversario della Doc Colli Lanuvini”.

A Best Wine 2021 hanno preso parte tra gli altri: Gianluca Staccoli, sindaco di Ariccia; Orlando Pocci,sindaco di Velletri; Carlo Zoccolotti sindaco di Genzano; Chiara Colosimo, consigliera regionale del Lazio; Emanuela Angelone, direttore Parco dei Castelli Romani; Matteo Martini, presidente Frascati Scienza e Roberto Libera del Consorzio SCR.
“Gli appuntamenti con il vino non finiscono qua – sottolineano Galieti e Viglietti –. Il 19 settembre sarà il turno di Antonino Di…Vino, un evento enoculturale dedicato all’Imperatore Antonino Pio, Lanuvino, nel giorno del suo compleanno.  Dal 22 settembre poi spazio alla formazione d’eccellenza con il 1° Corso per Assaggiatore di Vino (ONAV)”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here