La ricerca del lievito di birra è una delle giustificazioni emerse ieri durante i controlli eseguiti dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale: persone che, fermate in zone distanti, anche decine di chilometri dalla propria abitazione, erano intente ad attraversare vari quartieri della città a caccia dell’alimento. Una decina, invece, quelle sorprese all’interno del Parco degli Acquedotti, mentre svolgevano attività ginnica, motivo per cui sono state sanzionate, come nel caso di un runner fermato in un giardino pubblico nel quartiere di Valle Aurelia.

In totale – riferisce il Comando della Polizia Locale di Roma Capitale – sono 62 gli illeciti riscontrati ieri durante le verifiche svolte per accertare l’osservanza delle regole disposte a tutela della Salute Pubblica: 14mila gli accertamenti sugli spostamenti dei veicoli e più di 8mila le persone controllate. Circa 3mila, invece i controlli che hanno interessato le attività commerciali, i parchi e le ville storiche.

In vista del fine settimana l’attività di vigilanza sul territorio non è destinata a subire battute d’arresto, ma sarà potenziata, per garantire la sicurezza della collettività.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here