Un appuntamento, quello di oggi, che non può essere soltanto una celebrazione. Parlare di violenza sulle donne significa parlare di un tema purtroppo ancora di stretta attualità, ma sul quale è necessario continuare ad intervenire attuando una vera e propria rivoluzione culturale.

Confronto, educazione all’ascolto e corretta informazione sono alcuni degli strumenti con cui scuola e famiglia possono sensibilizzare e guidare i più giovani verso una cultura del rispetto e della lotta alla sopraffazione.

Ma perché l’intera collettività sia pronta ad accogliere e dare valore alle testimonianze di quante subiscono violenza, anche la politica e le istituzioni devono fare la loro parte contrastando – senza alcuna attenuante – ogni tipo di comportamento prevaricatorio, mostrandosi capaci di accogliere chi ha bisogno di aiuto e favorendo la partecipazione civica nella direzione della tutela della persona. Non solo a garanzia del rispetto dei diritti, ma a garanzia del benessere dell’intera società”. E’ quanto dichiara in una nota il presidente dell’Assemblea Capitolina, Marcello De Vito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here