“Ieri in un incendio è scoppiato  in via del Foro Italico nel campo rom. Sono andati a fuoco rifiuti di ogni genere, gomme di auto, lavatrici, frigoriferi, plastica, che hanno causato un’aria irrespirabile per i cittadini della zona e ripercussioni sul traffico per tutto il pomeriggio. Altro incendio è scoppiato sul lungotevere all’altezza della Portuense causato da sterpaglie abbandonate. Oggi apprendiamo che fortunatamente non ci sono danni a edifici e persone che potevano rischiare di rimanere intossicate. Se non fosse stato per l’intervento immediato dei vigili del fuoco e la prontezza dei cittadini a segnalare quello che stava avvenendo, chissà ora di che cosa stavamo parlando. E’ incomprensibile come il Campidoglio non riesca a fare prevenzione sulle discariche abusive, che non hanno nessun programma di prevenzione e sul verde cittadino ormai lasciato a se. Si rischiano incendi di portata come quelli di ieri e non sempre si è fortunati o si fa in tempo ad evitare tragedie. Perche’ tutto questo menefreghismo sul tema ? Incapacità ? Non comprensione della gravità della questione ? Il Campidoglio e tutti gli amministratori hanno delle responsabilità che si devono assumere, in primo luogo la salute e sicurezza dei Romani”. Così in una nota Flavio Vocaturo del Partito Democratico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here