“Bene la notizia che Ama avra’ 655 nuovi assunti che andranno a coprire un blocco operaio che da molti anni era sotto nell’organico territoriale. Nel mese di Luglio 155 persone entreranno a far parte della piu’ grande azienda Europea nel settore dei rifiuti e gli alti 500 prima dell’autunno.  230 saranno presi  dalla graduatoria dell’ultimo concorso del 2020 “ex UND”, le restanti 115 saranno reclutati sui mille che verranno selezionati dalle 30 mila domande presentate per il concorso di Livello J nel 2021. Si tratta di un livello per il quale si richiede soltanto l’idoneità fisica e il superamento di una prova pratica che attesti capacità di spazzamento. Coma circolo del lavoro “PD AMA” e cittadini Romani siamo molto soddisfatti che il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri sta dimostrando volontà nel processo di cambiamento ripetuto piu’ volte in campagna elettorale. Aspettiamo con grande interesse e ci auguriamo molto a breve le AMA di municipio, che metteranno l’accento anche ad un cambiamento territoriale che Roma aspetta da tanto. Siamo sulla strada giusta!”. 

Così in una nota Flavio Vocaturo del PD Ama. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here