“Siamo a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori che questa mattina hanno manifestato in Piazza del Campidoglio per difendere il loro posto di lavoro. Sono i dipendenti di diversi esercizi commerciali del settore della ristorazione che operano all’interno della Stazione Termini”. Così in una nota Giovanni Zannola e Valeria Baglio, consiglieri
PD di Roma Capitale.
“Grandi Stazioni ha infatti programmato dei lavori di restyling che interesseranno la Galleria Centrale modificandone l’assetto – spiegano i consiglieri capitolini -. Chiuderanno pertanto diversi punti ristoro: Buffet Roma Termini, ristorante Gusto, McDonald’s Termini Galleria, Rosso Sapore e Mr. Panino. Alcuni di questi sono proprietà della società Chef Express
I gestori di tali esercizi commerciali non solo non hanno garantito alcuna continuità occupazionale, ma già hanno annunciato esuberi per tantissime lavoratrici e tantissimi lavoratori. Tutto questo in un periodo già difficilissimo per tutti e la notizia che centinaia di famiglie potranno trovarsi di fronte all’impossibilità di poter contare su un reddito certo è del tutto inaccettabile. Pertanto abbiamo già inoltrato una richiesta di commissione urgente controllo e garanzia affinché si trovi una soluzione che permetta di portare avanti i lavori previsti, salvaguardando nello stesso tempo posto di lavoro e reddito di tutti i lavoratori attualmente impegnati nella ristorazione alla Stazione Termini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here