La tutela dell’apicoltura diventa legge oggi, approvata all’unanimità dal Consiglio Regionale del Lazio. Nel testo volto ad organizzare una normativa che sostenga, incentivi e protegga tutte le attività connesse all’allevamento delle api, sono confluite la proposta di legge di cui sono firmatario  e quella del presidente della Commissione Regionale Agricoltura Marcelli. Obiettivo principale la tutela dell’ Ape Mellifera ligustica, l’ape italiana per antonomasia, straordinariamente efficace nell’impollinazione, svolge anche la preziosa funzione di infallibile indicatore di qualità dell’aria e dell’acqua. L’impianto normativo è stato elaborato con la  massima condivisione di apicoltori, associazioni di categoria, Istituto Zoo Profilattico e Arsial, che hanno dato un importantissimo supporto tecnico scientifico. Con questa  legge si appronta uno strumento di controllo naturale dell’eco sistema importante anche per garantire la qualità delle coltivazioni e dei prodotti agroalimentari”.

Così in un comunicato Giancarlo Righini vicepresidente della Commissione Regionale Agricoltura e Ambiente e consigliere regionale del Lazio di Fd”i.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here