A seguito dell’annuncio da parte della Giunta capitolina di candidare la città di Roma ad Expo 2030, lo scorso venerdì ho depositato una mozione (379/2020) – poi firmata anche dai consiglieri di Fratelli d’Italia – che auspico venga sostenuta dai rappresentanti di tutte le forze politiche presenti in Aula Giulio Cesare: un atto importante con il quale si chiede alla sindaca Raggi di avviare un tavolo istituzionale che preveda la partecipazione del mondo produttivo romano” dichiara il presidente dell’Assemblea Capitolina, Marcello De Vito.

Sarebbe un’ottima occasione per poter sviluppare un progetto di candidatura che favorisca una visione della città nell’ottica di quella rigenerazione urbana e di quella viabilità sostenibile che sono da sempre aspetti cari alla nostra Amministrazione” ha proseguito il presidente. “Ma sarebbe anche occasione preziosa per immaginare un futuro che possa essere espressione dell’intera Capitale e che sappia trasmettere quell’idea di collegialità istituzionale che nasce dal confronto e dalla condivisione delle idee e dei progetti di tutti” ha concluso De Vito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here