“Sicurezza e miglioramento della qualità della vita devono essere gli obiettivi per rendere le nostre città più vivibili”, sostiene in una nota, Gianluca Quadrini, per la delega alle Politiche della Sicurezza che va ad aggiungersi alle altre conferitegli dall’Anci Lazio. Come si legge da una dichiarazione, Quadrini, ringrazia il Presidente dell’Anci Lazio, Riccardo Varone,  e sottolinea l’importanza della collaborazione e del rapporto diretto con la polizia locale.

“Ringrazio il Presidente, Riccardo Varone, per l’assegnazione di questa importante delega, che ricordo,  ha come obiettivo quello di rispondere alla richiesta di  una maggiore sicurezza urbana di monitoraggio del territorio. Importante, in questo ambito, il ruolo svolto dai Comuni in materia di sicurezza e gli strumenti che la polizia locale ha a disposizione per operare e garantire maggior controllo nelle città. Perciò, ritengo, e porterò avanti questo pensiero,  che la collaborazione sinergica e un rapporto diretto con gli organi di vigilanza possono permetterci  di mettere in atto delle azioni e dei protocolli mirati che puntino a garantire un miglioramento dell’operatività e di conseguenza della qualità della vita”, conclude Quadrini.