“Oltre 150mila euro per sostenere progetti e iniziative di Associazioni del Terzo Settore per promuovere e valorizzare la storia e la cultura delle donne, il sostegno della libertà femminile, la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere. Il finanziamento sarà disponibile in un bando, già on line, con il quale vogliamo incentivare, sino a esaurimento delle risorse disponibili, attività di valorizzazione dei luoghi della memoria delle donne. Potranno essere realizzate con iniziative artistiche e creative di vario genere o attraverso l’organizzazione di eventi, manifestazioni, spettacoli e altro, che diano ampia diffusione alla storia e alla cultura delle donne. Possono essere promosse anche azioni volte a valorizzare il loro ruolo nella società contemporanea e nella lotta alle discriminazioni, alla violenza e alle disparità tra generi; progetti per individuare luoghi di incontro delle donne in cui promuovere il confronto sulla storia e la cultura delle donne nell’azione di sostegno della libertà femminile, della prevenzione e del contrasto alle discriminazioni di genere, nonché del benessere delle donne; azioni di promozione della parità e dell’uguaglianza tra i generi e di promozione alla lotta alla violenza degli uomini sulle donne. Continua così l’impegno della Regione Lazio dalla parte delle donne con un atto che va ad aggiungersi al contributo di libertà di 516mila, andato esaurito, e al bando di 300mila messo a disposizione dei Comuni, ancora aperto sino al 28 ottobre”.

Lo comunica in una nota l’Assessora Agricoltura, Foreste, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Pari Opportunità della Regione Lazio, Enrica Onorati.

Il bando è disponibile suhttps://www.regione.lazio.it/notizie/conservazione-promozione-storia-cultura-donne

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here