“Dal resoconto nazionale mancano oltre 10 mila somministrazioni dei vaccini già eseguite nel Lazio. Il report nazionale riporta il dato di 212.341 somministrazioni effettuate anziché 223.906. L’errore è da attribuire al mancato aggiornamento della anagrafe vaccinale nazionale”.

 

Lo comunica l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here