Esce il prossimo 15 dicembre il racconto lungo di Elena Sorrentino, videoeditor e giornalista, “Io, il cancro e la Maggica”, dedicato alla sua esperienza di cura della malattia in cui la sua squadra del cuore, la Roma, rappresenta un tassello fondamentale.
Elena, laureata in Sociologia, Direttrice del portale giallorosso Il legionario, attraverso il quale promuove e diffonde videoclip, notizie e rubriche sulla squadra capitolina, ha dato testimonianza di come sia possibile affrontare in maniera positiva un percorso devastante come la cura di un cancro (nello specifico, il cancro al seno) trasformando la malattia in “opportunità” per rivedere la propria vita, per correggerne la prospettiva e “colorarla” con la passione per lo sport e per la squadra del cuore: la Roma!

Elena ha scandito gli appuntamenti con la chemioterapia in sinergia con il calendario del campionato di calcio e degli impegni di Coppa della “Maggica”, occupando puntualmente la sua postazione in tribuna stampa.
Un racconto intenso ed emozionante, dal ritmo vivace, che non indulge al pietismo – anzi sprona alla reazione positiva ed energica.
Una storia in cui lo sport, il calcio in particolare, mette in evidenza ancora una volta il proprio valore aggregativo e sociale.
Il progetto editoriale nasce con l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno delle iniziative che le associazioni e le onlus presenti nei reparti di oncologia mettono in atto per garantire la qualità di vita dei pazienti.
Il racconto di Elena e la sua azione di solidarietà sono sostenute amichevolmente dalla Roma e in particolare da Morgan De Sanctis, che ha sposato con entusiasmo e generosità il progetto.

Il racconto, corredato da note sportive e specialistiche, può essere acquistato scrivendo a: ordini@personediparola.com oppure ermes79@gmail.com

La storia di Elena è prodotta dal marchio indipendente PersoneDiParola Isola Editrice, spin off dell’agenzia letteraria Contrappunto House Of Books.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here