“Stiamo potenziando il Servizio Giardini di Roma Capitale con nuove assunzioni ma anche dotando i giardinieri di strumenti e mezzi per curare le aree verdi della nostra città”. Lo comunica Virginia Raggi sulla sua pagina facebook.

“Sono arrivate 23 nuove trinciatrici – spiega la sindaca di Roma -: si tratta di grandi macchinari che, attaccati ai trattori, vengono utilizzati per le bonifiche della vegetazione e per sfalciare l’erba anche nei punti più difficili da raggiungere. E ora sono pronte ad essere utilizzate.

Li abbiamo acquistati grazie a un investimento di 174mila euro. Un altro tassello nel nostro programma di rigenerazione delle attrezzature utilizzate dai giardinieri capitolini: già a settembre, con 151mila euro abbiamo comprato 88 motoseghe, 46 decespugliatori, 20 potatori, 22 soffiatori e 40 tosasiepi. E nuovi mezzi sono in arrivo entro la fine di novembre.
Non solo: nuove assunzioni e investimenti mai visti prima d’ora nel settore del verde pubblico sono la risposta a Mafia Capitale e a quanto ci chiedevano i cittadini. Penso ai 48 milioni di euro stanziati per sfalci e potature, e ai 60 milioni di euro per la cura degli alberi di Roma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here